Coccolare i bambini può alterare il loro DNA per anni

0
25644

PIC FLICKR

Ogni volta che abbracciamo qualcuno, il nostro cervello produce dosi di ossitocina, il neurotrasmettitore associato con amore, intimità, e il profondo rapporto tra una madre e il suo neonato.

Un recente studio, inoltre, mostra come abbracciare i bambini nei loro primi anni di vita possa avere profondi effetti sulla loro biologia, in particolare sul genoma.

Lo studio, dell’università of British Columbia (UBC), mostra che la quantità di abbracci e contatto fisico che un bambino riceve può determinare cambiamenti epigenetici in ben 5 aree del DNA associate con il sistema immunitario e il metabolismo.

I bambini che avevano ricevuto meno attenzioni dal punto di vista fisico hanno inoltre mostrato un profilo molecolare delle cellule sottosviluppato per la loro età.

“Riteniamo che un profilo epigenetico immaturo possa riflettere condizioni di sviluppo sfavorevoli.” Ha affermato Michael Kobor, professore alla UBC.

Risultati simili sono stati ottenuti in studi sui roditori, ma questa è la prima ricerca che investiga come siano influenzati gli esseri umani.

Lo studio 

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista “Development e Psychopathology”, ed ha considerato i genitori di 94 bambini e le abitudini di contatto fisico nelle prime 5 settimane, prelevando dei campioni di DNA dei bambini a 5 anni d’età.

In seguito, i ricercatori hanno analizzato il grado di metilazione delle diverse aree di DNA; la metilazione consiste nell’aggiunta di gruppi chimici -CH3 in varie sedi, in grado di influenzare come i geni verranno espressi.

L’epigenetica (letteralmente “sopra i geni”) descrive come la metilazione può essere influenzata da fattori ambientali esterni, specialmente in tenera età. E’ doveroso precisare che i cambiamenti epigenetici non vanno a modificare la sequenza di DNA, bensì soltanto la loro espressione. In pratica, alterano l’espressione del genoma tramite l’attivazione di “interruttori” in grado di regolarli.

Risultati 

Lo studio ha dimostrato come ci fossero differenze importanti nella metilazione tra bambini molto coccolati, e bambini poco coccolati. In particolare, uno dei siti di metilazione gioca un ruolo importante nello sviluppo del sistema immunitario, ed un altro influenza il metabolismo.

Stato del campo di studi 

Questo campo di studio è all’inizio, tuttavia ulteriori ricerche ci permetteranno di capire meglio le implicazioni delle modifiche epigenetiche sulla salute e sullo sviluppo dei bambini. Se vi saranno conferme in questo senso, verrà sottolineata l’importanza del fornire contatto fisico ai bambini, specialmente se si trovano in condizioni di stress.

La morale della favola che tutti noi possiamo estrarre dalla ricerca è quindi semplice: abbracciarsi di più, e soprattutto abbracciare i nostri figli.


Warning: A non-numeric value encountered in /home2/wae5xs0adbo2/public_html/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 997