Laguna, la città in cui i delfini aiutano i pescatori

0
781

Un turista che si rechi a Laguna (Brasile) potrebbe incorrere in uno strano spettacolo: qui, i pescatori contano sull’aiuto dei delfini, per le loro attività quotidiane.

Secondo uno studio, è soltanto un gruppo di 20 delfini che accetta di aiutare i pescatori, mentre gli altri preferiscono cercare altre fonti di cibo; i ricercatori non sono sicuri di cosa separi questi due gruppi.

I delfini cooperano tra loro per spingere branchi di cefali (pesci molto diffusi nell’area) a raggrupparsi verso una linea formata dai pescatori, in barca o direttamente in acqua se il fondale è basso.

In seguito i delfini segnalano quando abbassare la rete ai pescatori, tramite colpi di coda o di testa nell’acqua; la cooperazione è vantaggiosa per entrambi, affermano i ricercatori. I delfini potrebbero non sopravvivere senza l’aiuto degli umani.

“Sono circa 200 i pescatori che dipendono dai delfini per procurarsi il pesce” afferma il biologo Fabio Daura-Jorge. “Ormai conoscono i delfini uno ad uno, e pescano esclusivamente insieme a loro e li chiamano per nome. Per esempio due dei delfini più abili sono Scooby e Caroba.”

Delfini collaborativi

I ricercatori hanno identificato 3 reti sociali distinte di delfini a Laguna, ed uno dei gruppi è composto interamente da delfini che collaborano con i pescatori. Il comportamento sembra essere addirittura insegnato dai delfini più anziani di generazione in generazione, e la sua comparsa potrebbe risalire a molto tempo fa.

Imparare a pescare

Il comportamento di cooperazione potrebbe essere trasmesso dalle madri ai cuccioli, analogamente a come i pescatori anziani insegnano il mestiere ai ragazzini.

“Sia il gruppo di delfini (circa 20) che le 200 famiglie dipendono esclusivamente dalla pesca. Se perdessimo i delfini, verrebbe meno un’usanza tradizionale, e ci sarebbero conseguenze economiche sia per gli uomini che per gli animali.”

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Biology Letters.

VIDEO:

http://www.livescience.com/20027-dolphins-work-fishermen.html