I virus sono più letali per i maschi che per le femmine, secondo uno studio

0
623

Uno dei misteri tuttora insoluti della medicina è perché alcune infezioni causino sintomi più gravi nei maschi piuttosto che nelle femmine.

Per esempio, gli uomini infetti da tubercolosi sono 1.5 volte più suscettibili a sintomi letali rispetto alle donne, e hanno 5 volte la probabilità di sviluppare cancro se infettati da papilloma virus (HPV).

E oggi finalmente i ricercatori pensano di aver capito perché: le donne rappresentano un ospite più efficiente, e di conseguenza i virus sono evoluti per tenerle in vita più a lungo degli uomini.

“La ragione per cui i virus sono meno gravi nelle donne è che vogliono essere trasmessi da madre a figlio, sia attraverso l’allattamento o la nascita.” afferma Francisco Ubeda (Royal Holloway University, Londra).

La premessa alla base di ciò è che, nonostante l’essere malati sia il segnale più ovvio che siamo stati infettati da un virus o da un batterio, il loro obiettivo è di proliferare e diffondersi da un ospite all’altro, non farci stare male.

La malattia in sè è tutto sommato un evento svantaggioso sia per l’ospite che per il patogeno, perché se l’ospite muore, il virus non si potrà diffondere e morirà.

“Il patogeno non ha come obiettivo principale la malattia. Sarebbe come spararsi in un piede, se mai ne avesse uno” scherza il ricercatore Vincent Jansen con New Scientist.

Ciò significa che se noi fossimo virus o batteri capaci di diffondersi da una persona all’altra – inclusi da madre a bambino – opteremmo per infettare una donna, perché avremmo maggiori chance di trasmettere l’infezione sia alle persone con cui lei viene in contatto, sia attraverso il bambino che potrebbe generare.

I maschi, per contro, hanno invece una sola modalità di trasmissione, poiché non possono diffondere il patogeno tramite gravidanza o allattamento.

Il meccanismo preciso con cui i virus otterrebbero i loro diabolici risultati non è, tuttavia, ancora noto ai ricercatori, e sono tuttora in corso studi per capirlo.

http://www.sciencealert.com/viruses-have-evolved-to-be-more-deadly-to-men-than-women-study-suggests