Video incredibile: un enorme ragno cacciatore mangia una lucertola

0
11417

L’Australia ha un’ottima reputazione sul fatto di ospitare alcune delle specie più paurose e disturbanti del pianeta, qualunque sia la vostra fobia in fatto di animali.

Ultimamente hanno fatto il giro della rete il video di un ragno cacciatore che trascina la carcassa di un topo, e la foto di un canguro che prova ad accoppiarsi con una femmina morente.

L’ultima storia in fatto di animali australiani inquietanti arriva dal Queensland, dove Melanie Jade Ottaway ha immortalato le immagini di un enorme ragno cacciatore, mentre si nutriva della carcassa di un geco sulla finestra del suo salotto.

Melanie riporta che l’aracnide raggiungeva circa i 12 cm di diametro: “Ci siamo seduti normalmente a cena, ed abbiamo notato qualcosa di enorme sulla porta finestra; si trattava di un ragno cacciatore che trascinava la carcassa di un geco” ha riferito il marito San Webb alla rivista The Sun.

“Era troppo tardi per salvare il geco, quindi abbiamo lasciato che la natura facesse il suo corso”.

A differenza dei ragni che basano la caccia sull’uso delle ragnatele, il ragno cacciatore insegue le sue prede e, cercando di non dare nell’occhio, le cattura immobilizzandole con le possenti mandibole, mentre il veleno paralizzante fa effetto.

I ragni cacciatori appartengono ad un gruppo di 1000 specie di ragno della famiglia Sparassidae, e vivono in Australia, Africa, Asia, nel Mediterraneo, e in America.

Nonostante non attacchino regolarmente grosse prede come topi e lucertole, sono predatori opportunisti e quindi non disdegnano la possibilità quando questa si presenta.

Quest’anno non sarà positivo per chi è intimorito dai ragni cacciatori: le temperature record registrate in estate porteranno probabilmente ad un aumento della popolazione, poiché il ragno adora le alte temperature.

Non perdetevi il video, registrato da Melanie Jade Ottaway: