Video incredibile: le masse sconvolgenti del buchi neri

0
23487

I buchi neri sono oggetti celesti di massa mastodontica, in grado di annichilire la materia, e loro stessa esistenza sembra violare le leggi della fisica. Sono talmente strani, che quando le equazioni di Albert Einstein predissero la loro esistenza, il fisico non riusciva a credere che potessero essere reali.

Ed è difficile biasimarlo, poiché l’idea di queste singolarità dello spazio tempo diffuse nell’intero cosmo, ed intente a succhiare ogni frammento di materia intorno a loro è davvero difficile da comprendere fino in fondo.

Si parla spesso dei buchi neri, e delle loro masse incredibili, ma questo video realizzato dallo youtuber morn1415 riesce a visualizzare il concetto come non mai, lasciando di stucco qualsiasi spettatore.

Il video (vedi sotto) comincia con un tono fin troppo drammatico per essere preso sul serio, ma quando si passa realmente a paragonare le dimensioni, è in grado di stupire davvero chiunque.

La prima cosa da considerare è che qualsiasi materia può diventare un buco nero, se viene compressa oltre il suo raggio di Schwarzchild.

Il nostro Sole, per esempio, dovrebbe venire compresso fino a raggiungere le dimensioni di una piccola cittadina per diventare un buco nero.

La Terra, invece, dovrebbe essere spremuta fino a diventare grande come un’arachide: davvero pazzesco da immaginare.

Ma è solo l’inizio: un oggetto come il buco nero XTE J1650-500 è grande come l’isola di Manhattan, ed ha una massa pari a 4 volte quella del nostro Sole. Impressionante, ma non è finita qui.

Un buco nero come M82X-1, considerato di media grandezza, è delle dimensioni di Marte, e contiene una massa 1000 volte quella del Sole.

E non abbiamo ancora parlato dei buchi neri supermassicci, che si trovano al centro praticamente di ogni super galassia che conosciamo; uno di questi buchi neri ha una massa pari a 20 miliardi di volte quella del Sole. E’ difficile immaginare quantità di materia simili, senza che la nostra mente inizi a vacillare.

Non perdetevi il video qui sotto, è davvero spettacolare.