La femmina del polpo coperta è grande 40.000 volte più del maschio: caso unico nel regno animale

0
1029

Si tratta del dimorfismo sessuale più estremo nel regno animale: il maschio del polpo coperta non fu osservato fino al 2002, poiché i ricercatori esaminavano solo esemplari più grandi.

Il polpo coperta si chiama così a causa della rete che connette gli arti anteriori, formando una specie di mantello (alcuni li hanno definiti “fantasmi del mare”).

I maschi sono muniti di un braccio che funge da organo riproduttivo, e si distacca durante l’accoppiamento; il distacco causa la morte del maschio dopo la riproduzione.

La femmina lo conserva in una tasca nel suo mantello finché non lo usa per fertilizzare le uova.

Le uova, in numero di circa 100.000, vengono trasportate nella tasca finché non si schiudono.

https://en.wikipedia.org/wiki/Blanket_octopus