Encelado, luna di Saturno, è il miglior candidato ad ospitare la vita nel nostro sistema solare

0
843

Encelado è il 6° satellite per grandezza in orbita intorno a Saturno, con un diametro medio di circa 500 km (1/10 della Terra circa).

All’esterno si tratta di un mondo ostile e ghiacciato, con una temperatura media di -200°C; gli oceani sotto la superficie, invece, raggiungono temperature ideali allo sviluppo della vita grazie alla presenza di sorgenti termali sottomarine.

La presenza di queste sorgenti è stata individuata analizzando la composizione dell’anello più esterno di Saturno, al quale Encelado contribuisce molto per quanto riguarda la composizione.

L’anello presenta infatti tracce di particelle di silicio, che secondo gli astrofisici si sono formate per evaporazione di acqua salata: l’acqua degli oceani di Encelado.

Queste acque contengono azoto, metano, anidride carbonica e altri elementi necessari per la vita come la conosciamo; secondo i geologi, la vita sulla Terra si originò miliardi di anni fa in un ambiente marino molto simile a questo, ricco di sorgenti termali.

Le informazioni in nostro possesso su Encelado provengono dalla missione della sonda Cassini, sviluppata e inaugurata tra gli anni ’80 e ’90, che ovviamente non permettono di verificare l’ipotesi della presenza di vita sul satellite.

Tuttavia, secondo la NASA si tratta di un interrogativo a cui presto risponderemo, grazie alle numerose missioni in programma verso Saturno.

http://www.popularmechanics.com/…/enceladus-saturn-moon-oc…/

https://it.wikipedia.org/wiki/Encelado_(astronomia)


Warning: A non-numeric value encountered in /home2/wae5xs0adbo2/public_html/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 997